Bingo Online il portale italiano di Bingo

Disclaimer

Clausola di esclusione della responsabilità

L'utilizzo dei dati e delle informazioni contenute nelle pagine di questo sito, intese come indicazioni sulle scelte di gioco, è a totale rischio del lettore. Le previsioni, gli articoli, le statistiche e le analisi pubblicate non sono un servizio di consulenza, né costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio.

Le pagine del sito, ed i dati in esse contenuti, possono essere riprodotte o scambiate esclusivamente per scopi non commerciali, e solo se lasciate intatte con l'attribuzione del copyright e della fonte http://www.bingowingold.com è un sito amatoriale e viene aggiornato saltuariamente. Pertanto, ai sensi della Legge n. 62 del 07/03/2001 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 67 del 21 marzo 2001, non può considerarsi un prodotto editoriale.

Tutti i dati pubblicati in questo sito sono da intendersi a puro titolo informativo, quindi non hanno valore probatorio. L'ufficialità dei dati sui giochi è esclusiva dei documenti sottoscritti da A.A.M.S. (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato) che esistono nei Punti vendita autorizzati ed ai quali fa riferimento il sistema informatica centrale attraverso i suoi terminali di convalida e pagamento di premi. http://www.bingowingold.com declina ogni responsabilità su qualsiasi uso si faccia dei dati contenuti nel sito.

Alcune delle immagini utilizzate in questo Web sono state ottenute di Web pubblici e privati senza riserva sulla loro pubblicazione, salvo quelle immagini nelle quali si indica la proprietà.

Le Pagine e tutti i suoi componenti, sono proprietà di http://www.bingowingold.com

Tutti i contenuti di http://www.bingowingold.com sono di libera distribuzione, purché siano lasciati intatti e si faccia riferimento alla loro provenienza.

Malgrado l'accurata verifica eseguita, non ci assumiamo alcuna responsabilità sui contenuti dei link esterni. Dei siti collegati al nostro rispondono esclusivamente i rispettivi proprietari.

Il Gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.